Modellazione e scansione 3d: strumenti per passare da una idea al prototipo

Ma cosa si intendo con il termine reverse engineering  o ingegneria inversa?

Con il termine ingegneria inversa si intendono un insieme di tecniche grazie alle quali partendo da un opera finita si puo' andare a ritroso nell'analisi e capire come è stato costruita o realizzata quell'opera. Quindi, se necessario, si possono apportare determinate modifiche.

scanner 3d

Ma come funziona uno scanner 3d ?

Lo scanner 3d "spara" sulla superficie di un oggetto un raggio (laser o infrarossi) ed il software raccoglie il tempo impiegato dallo stesso  a tornare indietro.

La differenza dei tempi di andata e di ritorno del segnale permette al software di interpretare questi dati come "picchi" e "valli" della superficie e quindi di convertirli in punti (point cloud) oppure in poligoni a seconda del software e della tecnologia di scansione utilizzata.

Per riprendere tutti i punti è necessario mantenere lo scanner in posizione fissa e al contempo  ruotare l'oggetto per mezzo di una pedana rotante. In alcuni casi invece si può muovere lo scanner attorno all'oggetto. Contemporaneamente lo scanner scatta delle foto che verranno successivamente applicate al modello 3d. In questo modo si otterrà una copia digitale perfetta e coerente con l'oggetto reale.

La fotogrammetria

Per ottenere un modello 3d di un oggetto reale si puo' utilizzare anche una tecnica denominata fotogrammetria.

Questa tecnica permette di ricostruire un modello 3d da un set di fotografie scattate da diverse angolazioni. Per effettuare una scansione 3d utilizzando la fotogrammetria e' pertanto necessario una o piu' fotocamera reflex ed un piano girevole.  La qualità del risultato dipende dal numero delle fotocamere reflex ,dal numero di foto scattate e dall'illuminazione dell'oggetto. Le immagini vengono quindi elaborate da un software specifico che ci restituirà il modello 3d.

Per tutti coloro che volessero sperimentare la tecnica della fotogrammetria con il proprio cellulare o con una reflex, consiglio di utilizzare il programma gratuito 123d Catch creato da Autodesk.

fotogrammetria

Search