Stampante 3d di pelle umana: fantascienza o realtà ?

Realizzata la prima stampante 3d di pelle umana.

La stampante 3d sta rivoluzionando il mondo della medicina. Sono ormai migliaia le applicazioni della stampante 3d in ambito medico. Alcuni ricercatori spagnoli hanno costruito la prima stampante 3d di pelle umana. La pelle stampata in 3d è perfettamente funzionale e può essere utilizzata sia per il trapianto che per test chimici, cosmetici o farmaceutici.

Si tratta di una scoperta molto importante, in quanto la pelle riprodotta replica esattamente la struttura della pelle umana dove lo strato più esterno, quello piu' resistente, è composto dall'epidermide e dallo strato corneo e funge da strato protettivo al derma, strato molto più sottile. Gli strati più interni sono composti da fibroblasti che producono collagene per dare alla pelle forza ed elasticità.

Per raggiungere questi risultati i ricercatori hanno utilizzato uno speciale materiale biologico brevettato da CIEMAT e concesso in licenza all'azienda che ha progettato la stampante 3d, la Biodan Group.

La stampante 3d non è ancora in commercio in quanto l'azienda che la ha progettata è in attesa di ricevere le autorizzazioni necessarie per utilizzare il processo di stampa 3d di pelle umana per trapianti su pazienti ustionati o per altri gravi problemi.

Per maggiori informazioni sulla funzionalità della pelle stampata in 3d si puo' leggere gratuitamente un estratto in lingua inglese dell'articolo "3D bioprinting of functional human skin: production and in vivo analysis".

 

Search