Raft, questi sconosciuti...

I rafts sono delle strutture simili ai supporti. La traduzione in italiano è "zattera" e spiega bene a cosa servono. Come dice la parola stessa infatti questi supporti fanno da zattera sul pezzo in stampa. In pratica è una trama a forma di zattera su cui il pezzo "galleggia". Servono per migliorare la stampa ed in particolare l'adesione del pezzo.

Perché dovrei usare i raft?

1.) Equilibrio di un oggetto alto.
Un motivo per cui vengono utilizzati sono per equilibrare meglio oggetti alti che fuoriescono di molto dal piano di stampa. La tramatura dei raft favorisce la miglior adesione e quindi tiene più fermo il pezzo che essendo più alto potrebbe sbilanciarsi con più facilità.

2.) Ridurre sollevamenti dei bordi.
La ragione più comune per un raft è quella di assorbire la deformazione che il vostro oggetto potrebbe avere per colpa di una non perfetta adesione al piano di stampa. In pratica aiuta la stampa a non sollevarsi dal piatto di stampa. Se per il PLA non è obbligatorio, ma solamente consigliato, Per effettuare stampe in ABS risulta praticamente necessario insieme al piatto riscaldato.

raft

3.) Favorire l'attaccamento del pezzo al piano.
Molte volte, nemmeno la miglior lacca ci può aiutare nel tenere adesso il pezzo al piano. Basta invece semplicemente attivare le opzioni di raft nello slicer che si usa e le cose migliorano di molto.

Quando non utilizzare i raft

Ovviamente i raft hanno anche qualche lato negativo. I casi principali sono due:

1) Quando si stampano oggetti sottili.
Fin che la stampa si alza dal piatto e il nostro oggetto sarà spesso non avremo quasi nessuna difficoltà a rimuovere i raft una volta finita la stampa, se però il nostro oggetto sarà molto sottile è probabile che rimuovendone i raft lo danneggeremo. In questo caso ci sono poche soluzioni, meglio quindi disattivare l'opzione di raft.

2) Se vi servono oggetti lisci su tutte le facciate, non conviene utilizzare i raft.

Di solito infatti al momento della progettazione del pezzo, si dovrà decidere quale faccia sacrificare. Questa faccia sarà ovviamente quella a contatto con il piano di stampa. Se utilizziamo i raft, scordiamoci di ottenere una faccia piana. In questo caso l'unica opzione possibile e lavorare in post produzione e cercare di rendere il più possibile liscia anche quella faccia dell'oggetto.

Search