La stampante 3D Poetry Infinity di Ira3D nei laboratori di Industrial Design: il caso Drawpon Lab

La prototipazione è fondamentale per il product design

Drawpon Lab è il primo Marketplace in Italia dedicato all'Industrial Design. Oltre 20 anni di sviluppo e progettazione in ambito industriale sono creano una base solida per l'Azienda Drwapon Lab, una delle realtà nel campo dello sviluppo e realizzazione di prodotti altissimo valore, più apprezzate a livello internazionale.

Imprenditore e Maker, curioso e ricettivo verso le nuove tecnologie, con particolare attenzione verso la stampa 3D, Matteo Cibelli – CEO Drawpon Lab, ha scelto la stampante 3D Poetry Infinity della Ira3D per agevolare e migliorare i processi di produzione all'interno della sua realtà aziendale. In un'intervista realizzata dal team Ira3D racconta la sua esperienza.

Qual'è il vantaggio della stampa 3D nell'Industrial Design?

M.C.: “Grazie all'utilizzo della stampante 3D abbiamo potuto portare la modellazione e prototipazione direttamente in Drawpon Lab, gestendo internamente tutte le fasi del progetto senza più bisogno di ricorrere ai modellisti. Questa è un'ottima garanzia di sicurezza per il Cliente che vede così tutelata completamente la privacy sul suo progetto” - “Inoltre abbiamo potuto riscontrare un'ottimizzazione radica sui tempi di produzione grazie appunto alla gestione, completamente interna, di ogni fase del progetto. Per il Cliente poi poter toccare subito con mano il prodotto è un valore aggiunto da non sottovalutare!

Perchè Drawpon Lab ha scelto la stampante 3D Poetry Infinity?

M.C.: “ Innanzitutto per la sua versatilità. La stampante 3D Poetry Infinity ha due estrusori e due ugelli intercabiabili (da 0,25 mm e da 0,4 mm ndr) che permettono due modalità di stampa: accurata e velocissima oppure con tempi leggermente più lunghi ma con un risultato eccellente, assolutamente preciso”.

Quali sono i risultati raggiunti con la stampante 3D poetry Infinity?

M.C.: “Utilizzando la stampante 3D Poetry Infinity della Ira3D siamo riusciti a realizzare prototipi perfetti, capaci di superare i test di certificazioni di tenuta stagna. Questo significa avere in mano un prodotto stampato ad altissima precisione, con accuratezza ultra millimetrica.” - “Non immaginavamo inoltre che fosse possibile stampare delle guarnizioni in gomma con una stampante 3D. Ebbene con la Poetry Infinity siamo riusciti a fare anche questo grazie al materiale speciale, Gummify, sempre della Ira3D”.

Non solo le stampanti, ma anche i filamenti della Ira3D sono stati una piacevole scoperta. I materiali di altissima qualità si trasformano in prototipi post lavorabili permettendo sul modello 3D tutti gli interventi fino ad oggi realizzabili soltanto su modelli artigianali. Un notevole passo avanti che permette di dimezzare costi e tempi arrivando inoltre a guadagnare in termini di qualità”.

Per un'azienda cosa significa utilizzare una stampante 3D?

Per un'azienda utilizzare una stampante 3D significa prima di tutto ottimizzare la produzione già in fase di sviluppo. Dimezzando i costi di prototipazione e produzione è possibile garantire più prototipi al costo di uno. Un bel vantaggio non crede? Inoltre il Cliente può partecipare attivamente già in fase di design potendo toccare con mano in tempi brevissimi il prodotto e questo per noi è assolutamente fantastico!” - “La partecipazione attiva del Cliente è importantissima anche per il designer, perchè il designer ha sempre bisogno di un termine di confronto, di una verifica possiamo dire; avere tutto questo all'interno dell'azienda, grazie una stampante 3D ha notevolmente migliorato la produzione Drawpon Lab, sotto ogni aspetto”.

I migliori prodotto realizzati da Drawpon Lab con la stampante 3D Poetry Infinity hanno sigillato il rapporto tra il Marketplace e Ira3D diventando case history di successo con ampia diffusione internazionale

Di seguito i migliori esempi

Search