Kinect: Microsoft rilascia 3d Scan per Windows 8 e 10

3d Scan l'app di Microsoft che trasforma il Kinect XONE in Scanner 3d

Come sappiamo il Kinect è una periferica nata per far interagire i giocatori con l'XBOX senza l'utilizzo del joypad. Ha la funzione di rilevare la profondità della scena, il movimento del corpo, riconoscere il volto ed oggetti. Grazie alle sue caratteristiche tecniche è stato utilizzato da molti utenti anche come scanner 3d low cost con risultati piu' o meno apprezzabili, ma fino ad oggi senza il supporto ufficiale da parte della Microsoft. Il Kinect infatti, una volta connesso al PC utilizzando l'apposito adattatore, puo' essere utilizzato come periferica di scansione in combinazione con software di scansione 3d come ad esempio lo Skanect, ReconstructMe

Oggi è finalmente possibile utilizzare 3d Scan, l'applicazione sviluppata dalla Microsoft  che permette di effettuare scansioni in 3d senza la necessità di acquistare software di terze parti. L'applicazione puo' essere scaricata dall'app store in lingua inglese della Microsoft.

Per Effettuare una scansione 3d con l'app 3d Scan si possono seguire due strade. Ruotare con il kinect intorno all'oggetto, attivando la funzione handheld oppure utilizzando un supporto girevole motorizzato, fissando il kinect ad un treppiede. In tal caso l'opzione handheld deve essere disattivata. Infine l'utente deve scegliere la dimensione della superficie da scansionare ed avviare la scansione. Ovviamente il risultato migliore si ottiene con il supporto girevole motorizzato.

I requisiti hardware consigliati da Microsoft per utilizzare 3d Scan sono i seguenti:

  • Processore a 64 bit
  • Almeno un dual core 3.1 Ghz (2 core logici per core fisico)
  • 4 gb ram
  • Scheda video Kinect Fusion comptible
  • Porta USB 3.0
  • Kinect v2 (Kinect XONE)

Come è possibile vedere dai requisiti consigliati, l'app Microsoft 3d Scan non supporta il Kinect di prima generazione.  E' pertanto necessario acquistare il Kinect XONE, disponibile su Amazon ad € 149,99 e l'adattatore per PC ad € 56,39.

La Microsoft ha inoltre messo a disposizione un tool  per verificare se l'hardware è compatibile con l'app 3d Scan.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per ottenere dei buoni risultati, Il team della Microsoft indica alcuni fattori che influenzano la qualità delle scansioni 3d:

  • GPU potente. Sono consigliati 20 fps (frame per second)
  • Illuminazione della stanza. Evitare le ombre e la luce diretta del sole
  • Utilizzare luce diffusa per migliorare la qualità dei colori
  • Assicurarsi che l'oggetto da scansionare sia lontano da altri oggetti e dalle pareti

Il modello 3d ottenuto deve essere lavorato con 3d Builder, l'applicazione gratuita Microsoft per la modellazione 3d e la stampa 3d. la cui ultima versione include la funzione per importare i modelli 3d generati dal Kinect.

Search