James Burton, un maker professionista da conoscere

Come abbiamo avuto modo di leggere nei precedenti articoli, il maker è un artigiano digitale che in base alla propria esperienza, di estrazione hobbistica o professionale, è in grado di realizzare apparecchiature elettroniche, robots, stampanti 3d, nonche' possiede abilità nella lavorazione del legno, di metalli o di altri materiali e nella finitura degli stessi.

Chiunque sia in grado di inventare e costruire qualcosa puo' essere considerato un maker. Ovviamente piu' competenze si hanno e maggiore sarà la qualità dei progetti realizzati.

Alla Maker Faire di Roma, evento di riferimento per i makers italiani, sono stati presentati centinaia di progetti piu' o meno interessanti che hanno destato l'attenzione di migliaia di visitatori ed investitori. Infatti Alcuni dei progetti presentati si sono trasformati in Startup.

Nell'ambito degli artigiani digitali, esistono Makers con la M maiuscola in grado di realizzare progetti  indubbiamente in grado di distinguersi e di stupire.

E' il caso di James Burton, un ragazzo inglese che realizza oggetti sbalorditivi utilizzando svariate tecniche, fra cui ovviamente la stampa 3d. Come un buon maker professionista che si rispetti, nei suoi progetti non mancano parti elettroniche e meccaniche di particolare impatto.

Alcuni dei progetti realizzati da Burton sono visibili nelle gallerie fotografiche sottostanti:

Armatura di Alien Xenomorph, stampata in 3d utilizzando il filamento Ninjaflex.

Spalle di Alien Xenomorph, stampate in 3d

Mr Fusion Electronic Prop del film Ritorno al Futuro II. Alcune parti stampate in 3d. Guarda il video su you tube del prodotto finito.

Ma il progetto che ci ha particolarmente colpito è l'armatura meccanica/elettronica di IRON MAN.

I fan di Iron Man potranno trovare nel suo sito web video e descrizioni dei tutorial che illustrano tutti i passaggi per costruire l'armatura.

Di seguito la galleria fotografica dell'esoscheletro costruito da Burton per l'aggancio dell'armatura.

Galleria fotografica dei pezzi che compongono l'armatura di Iron Man.

Ed infine, eccolo un piccolo gadget che è possibile costruirsi in casa possedendo una stampante 3d con un minimo di competenze tecniche in elettronica: Iron Man Arc Reactor. E' possibile leggere le specifiche ed i tutorial nella pagina del progetto. E' disponibile anche il video.

Guardando il seguente video infine è possibile vedere James Burton mentre indossa l'armatura in occasione della Mini Maker Faire di Brighton.

[sz-youtube url="https://www.youtube.com/watch?v=0UGYyVjpHjo" /]

Purtroppo le sue creazioni non sono in vendita. L'unico modo per entrare in possesso di uno degli oggetti descritti in questo articolo e' quello di seguire i tutorial nel sito web XRobots.

James Burton è l'esempio concreto di come un maker per essere considerato un professionista deve  avere competenze multidisciplinari in ambito meccanico ed elettronico, modellazione 3d e stampa 3d. Nonche' deve conoscere i materiali di costruzione ed essere in grado di lavorarli, assemblarli e rifinirli.

Per rimanere aggiornati sugli ultimi progetti di James Burton è possibile visitare il suo blog. In alternativa continuate a seguirci. Con questo articolo infatti si inaugura la rubrica Makers Area in cui verranno recensiti e pubblicati nuovi progetti di particolare interesse realizzati dai makers.

Sei un maker e ti piacerebbe avere il tuo progetto pubblicato in questa rubrica ? Contattaci.

Per approfondire l'argomento ti consiglio di leggere uno dei seguenti libri:

Search