Guida Rhino: come creare una targa 3d da un logo vettoriale

Quindi utilizziamo lo strumento POLILINEA dal menù CURVA / POLILINEA. Posizioniamo il mouse lungo l'estremità sinistra dell'ellisse, piu' o meno nel punto dove l'ellisse incontra il suo asse orizzontale.  Non appena appare la scritta QUAD fare click ed inserire da tastiera il valore 0.6 e spostiamo il mouse verso destra, assicurandoci che lo snap ORTO sia attivato. Premiamo INVIO.

Ripetiamo la stessa operazione per l'estremità destra dell'ellisse. Adesso utilizziamo lo strumento dal menù CURVA / CERCHIO / CENTRO, RAGGIO. Assicuriamoci di attivare lo snap ad oggetti FINE. Quindi posizioniamo il centro del cerchio nell'estremità della polilinea appena creata ed inseriamo il valore 0.25. Ripetiamo l'operazione per l'altra estremità della polilinea. Otterremo il seguente risultato:

rhino-20

Cancelliamo le due polinee create precedentemente e selezioniamo i due cerchi. Quindi utilizzando il comando dal menù SOLIDO / ESTRUDI CURVE PLANARE / LINEARE estrudiamo i cerchi. Assicuriamoci che sia attivata l'opzione due lati ed inseriamo come valore di estrusione 2. Otterremo due cilindri da sottrarre alla base:

rhino-21

Per creare i due fori dobbiamo sottrarre i due cilindri alla base. Utilizziamo la funzione dal menù SOLIDO / SOTTRAI. Quindi selezioniamo la base e premiamo INVIO. Infine selezioniamo i due cilindri e premiamo invio. Abbiamo creato i due fori, come e' possibile vedere dalla seguente immagine:

rhino-22

Per completare dobbiamo unire tutti gli elementi in un unico solido. Prima di tutto separiamo gli elementi dal gruppo utilizzando il comando dal menù MODIFICA / GRUPPI / SEPARA. Quindi apriamo una finestra di selezione al fine di includere tutti gli elementi e premiamo INVIO.

Quindi selezioniamo nuovamente tutti gli elementi ed utilizziamo il comando SOLIDO / UNIONE. Dopo qualche secondo Rhino ci informerà che l'operazione e' fallita. Sicuramente l'estrusione della curva autointersecante impedisce la funzione unione. Per risolvere il problema delle curve autointersecanti scrivero' una guida dedicata. Al momento selezioniamo l'elemento grafico estruso autointersecante e cancelliamolo. Noteremo che dopo averlo cancellato rimarrà visibile la curva che ha originato l'elemento in 3d. Ripetiamo l'operazione eseguendo il comando SOLIDO / UNIONE. Per accertarci che l'operazione e' riuscita basta cliccare sopra un elemento. Tutti gli altri si selezioneranno automaticamente.

rhino_22

Search