Diffusore parametrico per i fan di Star Wars

Per chi è un fan di Star Wars, e nel contempo possiede una stampante 3d, questo che vi proponiamo è di sicuro un oggetto a cui non potrete rinunciare: un diffusore parametrico con una forma particolare.

Rich Olsen, maker e ingegnere, ha creato un fantastico tutorial per la stampa 3d di diffusori parametrici, che per i fan di Star Wars appunto, avrà certamente una forma conosciuta.

Ricordate la famosa "Morte Nera", la gigantesca stazione da battaglia spaziale realizzata dall'Impero Galattico? Ecco, c'è una certa somiglianza non trovate?

diffusore parametrico

 

N.O.M.O.O.N., questo il nome del progetto, è un generatore di speaker a forma di sfera. E' stato creato con il software parametrico OpenSCAD. L'altoparlante è completamente personalizzabile in OpenSCAD, oppure , ancora più semplicemente può essere customizzato utilizzando il Thingiverse Customizer.

ma cosa è un diffusore parametrico?

E un speciale altoparlante che utilizza forme geometriche con specifiche proporzioni, per convogliare il suono in un preciso punto, proprio come fa una lente con i raggi del sole, per bruciare un pezzo di carta.
Questi altoparlanti sono adatti per piccoli spazi, scrivanie, e sistemi home theater. Si evita in tal modo di "sprecare" onde sonore.

diffusore parametrico2

 

A meno che non abbiate familiarità con OpenSCAD, vi consigliamo di usare il Thingiverse Customizer. Con questa applicazione, non potrete personalizzare completamente il modello 3d (come invece potete fare con OpenSCAD), ma potrete almeno effettuare quasi tutte le modifiche necessarie per il tipo di driver in uso sul vostro sistema. Il diametro interno, lo spessore della parete, l'apertura altoparlante, la "porta" per i bassi, e le varie aperture per i collegamenti. Inoltre si potrà variare la dimensione della sfera. Qui trovate un video illustrativo dell'assemblaggio di N.O.M.O.O.N.

Olsen ha usato la sua MakerBot Replicator 2 per stampare il N.O.M.O.O.N., utilizzando un filamento color argento di PLA.

Il modello non richiede supporti, tuttavia ci sono alcuni punti delicati nei layer iniziali, potreste aver bisogno di ritoccare l'oggetto in post-produzione.

diffusore parametrico3

 

Potete trovare l'intero tutorial sul blog "Nothing Labs", ed ovviamente i file STL pronti per la stampa sul sito di Thingiverse.

 

Search