3DPrintClean - Sistema di filtraggio aria per la stampante 3d

3d print cleanLe Stampanti 3d, stanno diventando oramai molto più che una moda passeggera. Tra i modelli per uso "casalingo", possiamo certamente consigliare solo i modelli chiusi, questo per evitare di respirare fumi pericolosi o odori sgradevoli. Queste preoccupazioni sono aggravate ulteriormente nelle case con i bambini piccoli, familiari anziani, o anche animali onnipresenti, i quali sono particolarmente soggetti a disagi nell'aria. Se avete una stampante RepRap autocostruita, sarebbe meglio trovare il modo di contenerne i fumi.

Abbiamo già visto alcuni contenitori per stampanti 3d aperte, compreso il BuzzBox , che è stato finanziato con successo su Kickstarter a gennaio. La tecnologia (insieme a quella delle stampanti 3d) sta facendo passi da gigante.
Oggi parliamo di un'altra "custodia" per le stampanti, una che non si limita a contenere i contaminanti, ma ne filtra anche l'aria e ne migliora la qualità di stampa.

Stiamo parlando di 3DPrintClean, un sistema di filtraggio aria con ricircolo della stessa, in attesa di brevetto. James Nordstrom, l'inventore, offre una nuova soluzione per ridurre significativamente le particelle e gli odori dalle stampanti desktop 3d.

Quando si riscaldano i filamenti di polimeri plastici per la stampa 3d, la maggior parte di essi emette come minimo cattivi odori, ma il problema principale è l'immissione di alcune sostanze come butadiene e stirene (sostanza già ritenute cancerogene), oltre a questo ci sono anche emissioni di nanoparticelle i cui effetti sulla salute sono tutt'ora sconosciuti.

3dprintclean

Nel nuovo dispositivo 3DPrintClean, si inserisce la stampante ed il sistema aspira l'aria dall'interno del contenitore, purificandola attraverso una serie di filtri prima di essere reimmessa all'interno.

"due ventole gemelle da 120 millimetri aspirano continuamente l'aria contaminata dal contenitore e la passano attraverso un processo di filtrazione in due fasi. Nella prima fase, un filtro a carboni attivi rimuove gli odori, mentre nella seconda fase, un filtro HEPA U15, cattura una piccola percentuale delle particelle ultrafini prima di ricircolare l'aria al contenitore. Questo processo di lavaggio ripetuto riduce la concentrazione totale di particelle ultrafini sotto i livelli di sicurezza ".

La custodia 3DPrintClean è adattabile alla maggior parte delle stampanti desktop 3d, comprese le stampanti a delta, che per loro natura hanno più problemi di spazi.

Sotto le specifiche di 3DPrintCleaner:

Frame, Dimensioni, e Peso:

  • 6 millimetri di alluminio di materiale composito (ACM)
  • Guarnizioni di tenuta in gomma
  • Rivetti ciechi in alluminio
  • Staffe ad "L" in alluminio
  • 910 x 720 x 760 millimetri

Elettronica:

  • Doppio ventilatore centrifugo da 120 millimetri
  • Illuminazione LED bianco allo Xenon
  • Controllo della velocità dei motori
  • Alimentatore da 12V 2A

Filtrazione:

  • Accesso facile per sostituzione del filtro
  • Filtro HEPA U15
  • Filtro a carbone attivo

3dprintclean

Le dimensioni standard sono 910 millimetri x 720 millimetri x 760 millimetri, ma possono essere personalizzati per soddisfare le esigenze dei clienti.

La mini-cappa di aspirazione 3DPrintClean attualmente può essere pre-ordinata per $ 350 e viene fornita con una garanzia di cinque anni per le sue parti.

Search